Oggi è 1/4/2023, 11.58

Regole del forum


Volete postare una battuta su questo forum? Siete i benvenuti. MA. Dato che di battute ne arrivano a migliaia, ci raccomandiamo una cosa: AUTOSELEZIONE. NON dovete postare tutto quel che vi viene in mente. La maggior parte delle battute inviate non sono né originali, né divertenti, né acute. Lavorate sulle vostre idee, altrimenti questo forum sarà sempre meno divertente. E soprattutto CLICCATE QUI E LEGGETE LE REGOLE, e tenetele presenti prima di pubblicare qualsiasi cosa.

NOTA: QUA DENTRO SI INVIANO SOLO BATTUTE LEGATE A NOTIZIE VERE. Non aprite discussioni su articoli di opinione (a meno che non si tratti di opinioni così autorevoli da costituire notizia a sé), né tantomeno su fatti inventati. Chi apre una nuova discussione È TENUTO A FORNIRE IL LINK ALLA NOTIZIA: se ciò non fosse possibile (es. parole pronunciate nel corso di trasmissioni tv o radio) indicate chiaramente la fonte, in maniera da poterla verificare.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 165 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
Articolo 31
Si formano a Milano nel 1990 - come i caroselli dopo i gol di Schillaci, ma più chiassosi - dopo che J-Ax e DJ Jad si conoscono a una festa e purtroppo non prendono precauzioni. Il nome del gruppo è ispirato a una legge emanata dal parlamento irlandese, ma soprattutto dal consumo della principale birra del Paese. Dopo aver composto il jingle per lo spot della Fiat Uno Rap (auto identica alla Fiat Uno ma con in più l'arbre magique placcato oro), con il loro primo album trainato dal singolo Tocca qui (che ispirerà un giovane Casaleggio) diventano il primo gruppo hip hop a ottenere successo in Italia, seguito pochi anni più tardi dall'IdV.
Nel 1994 il tormentone "Maria Maria" consacra definitivamente gli Articolo 31 all'attenzione di pubblico, critica e forze dell'ordine e il duo fonda la crew Spaghetti Funk con l'obiettivo di sviluppare sonorità hip hop all'italiana mescolando rap, freestyle, scratch, pecorino e guanciale. Dopo la svolta pop di successi come "Domani smetto" e "Italiano medio", dedicati rispettivamente a Matteo Renzi e Carlo Calenda, nel 2006 gli Articolo 31 si prendono una pausa di riflessione per intraprendere progetti solisti: DJ Jad ha collaborato con personalità di spicco della scena underground newyorkese, tra cui un paio di pantegane, mentre J-Ax ha continuato a farsi le canne.
Quattro anni dopo l'ultima esibizione insieme risalente all'epoca pre-covid - segno che entrambi non possono dirsi ancora debellati - partecipano a Sanremo con il brano "Un bel viaggio", scritto prima di prendere la A10.

Anticipazioni dei duetti.
In attesa delle conferme ufficiali e degli altri nomi, nonché dei titoli delle cover.


parto con Olly, erroneamente avevo scritto che avrebbe fatto il duetto con Benji, sicuramente sarà stato un buontempone a scriverlo sulla fonte, quindi modifico la precedente come segue:

Olly
Nella serata delle cover duetterà con Lorella Cuccarini, per fortuna non con Benji del duo Benji e Fede, altrimenti servivano due puntate solo per arrivare al ritornello.

Tanani
Sarà accompagnato nella serata delle cover da Don Joe, pseudonimo che richiama volutamente John Doe, cioè il nome che negli USA danno a quelli che nessuno conosce, tipo Tananai.

[oppure: "cioè il nome che negli USA danno ai cadaveri irriconoscibili, tipo la carriera di Tananai. "]

Madame
Duetterà con Izi perché Stefano Puzzer quella sera ha un impegno all'ONU.

Shari
Vista l'età media del pubblico dell'Ariston, da gran paracula, per la serata delle cover aveva chiesto di portare un salmo, ma le hanno dato Salmo.*

* il salmo è una tipica lettura durante i funerali, detto anche, per l'appunto, salmo funebre.

Modà
Nella serata delle cover saliranno sul palco con le Vibrazioni, nelle altre serate invece prenderanno i farmaci contro il Parkinson.
[Brutta eh? Va be' la faccio io così evito di farla fare a qualcuno che magari c'ha una dignità]

Nella serata delle cover saliranno sul palco con le Vibrazioni, nelle altre serate invece lasceranno i telefoni in camerino
[questa è pure peggio]
https://magaridomani.wordpress.com/
ARTICOLO 31

Inizialmente avrebbero dovuto chiamarsi Articolo il, per la differenza di altezza tra i due, ma poi hanno inserito il giorno in cui festeggiavano di essere arrivati a fine mese.
Dichiararono che l'Articolo 31 faceva parte della Costituzione Irlandese e che aveva a che fare con la libertà d'espressione, cosa poi verificatasi falsa. Ma si sentivano in diritto di dire quel cazzo che volevano.

Un duo che si esibisce con uno tra i più classici degli schemi: il primo sta davanti e canta e il secondo rimane dietro in imbarazzo.

Negli anni '90 partecipano al jingle dello spot della Fiat Uno Rap, doppiando la caratteristica marmitta col regime del minimo irregolare.

In un brano del '95 Celentano li chiama ragazzini rompicoglioni, ma gli risposero offesi con un loro pezzo senza tenere conto dello sforzo di sobrietà nell'insulto.

I CUGINI DI CAMPAGNA

Cantano Lettera 22. Non importa come si chiami il brano, in mente ci verrà sempre di cantare "Lettera 22, torna a casa tua"

MestMuttèe altrove.

&
IL BLOG CHE SE LO VEDI, POI MUORI
Zelensky :D
È diventato presidente dell'Ucraina dopo aver interpretato una fiction, ma non è ancora stato avvertito che le riprese sono terminate. Interverrà a Sanremo come ospite big straniero, anche se dalla traccia lasciata sui tasti del pianoforte che suonò durante uno dei suoi show si direbbe una definizione troppo generosa. Per saperne di più occorrerebbe il parere di Greta Thunberg, non prima di averla informata sul numero di carrarmati che vuole ricevere e sulla loro cilindrata.
https://twitter.com/gancillo1
Il nuovo lavoro di Grignani uscirà anche in vinile a 33cl

Grignani in gara con "Quando ti manca il fiato". Nella serata dei duetti l’agente della polstrada con “non faccia il furbo e soffi qui”
---=PurtroPPo=---
____________________________
"...che nonostante questo ostenta una ammirevole compostezza."(cit.)
http://purtroppo.wordpress.com/
purtroppo@gmail.com
http://twitter.com/purtroppo

Colapesce e DiMartno sono un duo siciliano nato dalle narici di Battiato che si è fatto notare durante Sanremo 2021 oer il richiamo agli Empire of the Sun, sia per i suoni sia per i colori sgargianti (uno era rosa, l'altro olindo)

Con musica leggerissima hanno unito la musica impegnata con quella del disimpegno (nel senso di bagno). A Sanremo portano Splash duettando con il Gabbibo.

COLAPESCE
Lorenzo Urciullo prima di diventare cantautore ha studiato comunicazione, provato il giornalismo e sognato ingegneria navale. Se ci aggiungamo che sembra pure lo stereotipo del carabiniere, capiamo che di lavorare non se ne parla
Si definisce “Il cantautore delle cose piccole che diventano grandi“*, cioè il cantautore dei miei coglioni.
Colapesce è attivo sin dal 2000 con gli Albanopower, famoso gruppo elettrogeno (scusate)
Nel 2010 decise di lanciare il suo primo progetto da solista, che però gli torna indietro.
C’è chi lo reputa erede di grandi cantautori come Dalla e Battiato, ma il notaio smentisce.

*https://chi-e.com/lorenzo-urciullo-e-antonio-di-martino-colapesce-e-dimartino/
There is nothing so unnatural as the commonplace
https://twitter.com/EhSignoraMia
Sethu

Nella serata dei duetti salirà sul palco con i Bnkr44, che sono un collettivo musicale e non un modello di lanciamissili, anche se nel dubbio Zelensky ne ha richiesti un centinaio alla NATO.

Nella serata dei duetti salirà sul palco con i Bnkr44, un gruppo che si chiama in così in onore dell'unica lettura comune a tutti i membri: una targa di un Punto del 2001.
https://magaridomani.wordpress.com/
RSA nremo
Bar Uch, il bar preferito da Spinoza!
Giorgia porta "Parole dette Male", fregandola a Madame
There is nothing so unnatural as the commonplace
https://twitter.com/EhSignoraMia
Amadeus: "Peppino di Cari e Gino Paoli saranno ospiti a Sanremo". Dell'"Over Senior Residence".

Anna Oxa

Nasce a Bari ma poiché se ne vergogna un pochino prende la cittadinanza albanese.
Si esibisce fin da bambina nei pianobar e già a 15 anni incide un disco che vale alla famiglia un primo riconoscimento: la denuncia per sfruttamento del lavoro minorile
Negli anni 70 attraversa una fase punk e ribelle: gira per Bari con il casco sullo scooter, si rifiuta di mangiare le cozze crude e ha il bollo auto regolarmente pagato.
A Sanremo si presenta con un look androgino (all'epoca non c'erano Pillon e Adinolfi) e arriva al successo con un'emozione da poco brano dedicato agli eiaculatori precoci.
Nell'89 conduce Fantastico con un look biondo e sensuale insieme a Enrico Montesano che darà la colpa di questa sua trasformazione al vaccino per la poliomelite. Nello stesso anno vince Sanremo in duetto con Fausto Leali che in seguito formerà il noto duo con gli assorbenti.
Ne 99 bissa il successo a Sanremo con Senza pietà e stupisce di nuovo il pubblico presentandosi sul palco vestita come CIAO la mascotte di Italia 90.
Nei primi anni 2000 dopo l'ennesima trasformazione si concentrano su di lei i sospetti che possa essere Matteo Messina Denaro.
Nella prima decade del duemila partecipa prima a Ballando con le stelle e poi ad Amici spiegando: "Vabbé dai, qualunque cosa basta non sia il Gf vip".
Detiene il record di presenze a Sanremo ma soprattutto quello di essere arrivata seconda dietro i Jalissse.
https://www.facebook.com/guglielmo.iezzi.7
https://twitter.com/Guli__1979
Salve,
agevolo la lista ufficiale delle cover:

Anna Oxa con il dj iLjard Shaba: Un'emozione da poco di Anna Oxa.

Ariete e Sangiovanni: Centro di gravità permanente di Franco Battiato.

Colla Zio e Ditonellapiaga, Salirò di Daniele Silvestri.

Colapesce e Dimartino con Carla Bruni, Azzurro di Vito Pallavicini e Paolo Conte, portata al successo da Adriano Celentano.

Coma_Cose e Baustelle, Sarà perché ti amo de I Ricchi e Poveri.

I Cugini di Campagna e Paolo Vallesi: La forza della vita, Anima mia, medley dai rispettivi repertori.

Elodie e Big Mama: American woman.

Gianluca Grignani e Arisa: Destinzione Paradiso di Grignani.

gIANMARIA e Manuel Agnelli: Quello che non c'è degli Afterhours.

Giorgia e Elisa: Luce (tramonti a Nord Est) e Di sole e d'azzurro, brani con cui trionfarono ai primi due posti di Sanremo 2001.

Lazza con Emma e Laura Marzadori: La fine di Nesli reinterpretata da Tiziano Ferro.

Leo Gassmann e Edoardo Bennato con Quartetto Flegreo: Medley di Bennato.

Levante e Renzo Rubino: Vivere di Vasco Rossi.

Madame e Izi: Via del Campo di Fabrizio De André.

Mara Sattei e Noemi: L'amour toujours di Gigi D'Agostino.

Marco Mengoni con il Kingdom Choir: Let it be dei Beatles.

Modà e Le Vibrazioni: Vieni da me de Le Vibrazioni.

Mr. Rain e Fasma: Qualcosa di grande di Cesare Cremonini.

Olly e Lorella Cuccarini: La notte vola di Lorella Cuccarini.

Paola&Chiara con Merk&Kremont: un medley dei successi di Paola&Chiara.

Rosa Chemical e Rose Villain: America di Gianna Nannini.

Will con Michele Zarrillo: Cinque giorni di te e di me di Michele Zarrillo.

Shari con Salmo: un medley di canzoni di Zucchero intitolato Hai scelto il diavolo in me.

Sethu e bnkr44: Charlie fa surf dei Baustelle.

Tananai con Don Joe. Vorrei cantare come Biagio di Simone Cristicchi.

Ultimo con Eros Ramazzotti: un medley di Eros Ramazzotti.

Lda e Alex Britti con il brano Oggi sono io dello stesso Britti.
https://magaridomani.wordpress.com/
Will

Nella serata delle cover canterà con Michele Zarrillo "Cinque giorni"*, cioè la durata della carriera di Will.

oppure:

Nella serata delle cover canterà con Michele Zarrillo "Cinque giorni"*, cioè quelli in cui gli italiani si ricorderanno di Will.

* la lista sopra, che ho incollato da Repubblica, riporta "cinque giorni di me e di te", che però è di Baglioni, quella di Zarrillo è semplicemente "Cinque giorni", quindi penso sia la seconda.
https://magaridomani.wordpress.com/
Dopo le polemiche per le sue posizioni sui vaccini Covid, Madame si presenta a Sanremo 2023 in qualità di "No Vox". Nell'edizione 2021 si è aggiudicata il premio per il miglior testo per una canzone di cui non si era capito assolutamente niente.

Colapesce e Dimartino fanno i mestieri che i cantanti italiani non vogliono più fare.

Giorgia torna a Sanremo dopo anni di assenza, per dimostrarci che qualcosa sopravvive sempre, anche alle peggiori pandemie.

I Colla Zio portano questo nome perchè tentavano di dire "col cazzo" in corsivo.

Olly inizia la sua carriera in duo con Bengy, ma poi tenta il colpo da solista. Canta "polvere", perchè è ciò che gli è rimasto in mano.

Rosa Chemical, nome d'arte di Rosa Chimica: potete trovare il suo INCI pubblicato sul sito del Festival. Canta "Made in Italy", ma non c'è pericolo che all'estero ce ne sia uno uguale.

Gianluca Grignani si presenta al Festival di Sanremo solo perchè il PD aveva già chiuso le candidature alla primarie. Canta "Quando ti manca il fiato" solo perchè "quando ti manca la voce" non ci stava metricamente.

Elodie canta "Due", perchè tutto ciò che possiede di doppio è degno di nota.
Non si può morire dentro, vai a morire un po' più in là. (Brunello Robertetti)
Mr Rain
Nella serata delle cover canterà Qualcosa di grande di Cesare Cremonini, spoiler: il vaffanculo del cantautore di Bologna.

Coma_cose
Nella serata delle cover con i Baustelle canteranno "Sarà perché ti amo", degli Hipster e Poveri.

I Cugini di Campagna
Nella serata delle cover saranno accompagnati da Paolo Vallesi e si esibiranno in un medley dei rispettivi repertori, un brano che già si candida ad essere la nuova sigla di "Chi l'ha visto?".

LDA
Per la serata delle cover ha convinto Alex Britti a duettare con lui, con la promessa di restituirgli le chitarre.
https://magaridomani.wordpress.com/
Paola & Chiara / Elodie
Il numero per votare Paola 6 Chiara / Elodie è a tariffazione speciale
There is nothing so unnatural as the commonplace
https://twitter.com/EhSignoraMia
la rai incassa 50 milioni e cancella i canoni...ci hai creduto faccia di velluto!
Bar Uch, il bar preferito da Spinoza!
Barabba Marlin ha scritto:
Will

Nella serata delle cover canterà con Michele Zarrillo "Cinque giorni"*, cioè la durata della carriera di Will.


* la lista sopra, che ho incollato da Repubblica, riporta "cinque giorni di me e di te", che però è di Baglioni, quella di Zarrillo è semplicemente "Cinque giorni", quindi penso sia la seconda.


Verificato su altre fonti: come immaginavo si è trattato di un refuso di Repubblica; la cover è "Cinque giorni" non "Cinque giorni di me e di te". Quindi confermo la battuta.

-----
Leo Gassmann
Nella serata delle cover salirà sul palco con Edoardo Bennato; per convincere il noto cantautore gli ha promesso che nella produzione di un biopic su di lui, il padre non parteciperà al provino.

Ariete
Con Sangiovanni porterà due cover di Battiato: loro canteranno "Centro di gravità permanente" e quindi noi "Povera patria".
https://magaridomani.wordpress.com/
Barabba Marlin ha scritto:
Ariete
Con Sangiovanni porterà due cover di Battiato: loro canteranno "Centro di gravità permanente" e quindi noi "Povera patria".


Meglio così:

Due cover di Battiato per lei e Sangiovanni: loro canteranno "Centro di gravità permanente" e noi "Povera patria".
https://magaridomani.wordpress.com/
ANNA OXA
Presenta Fantastico 9 con Montesano che da allora comincerà a negare tutto.
Il suo vero nome è Anna Hoxha, con le H che hanno il buongusto di essere mute.
ARIETE
I suoi primi lavori sono raccolti nell'album è stato Tatuaggi, ma non hanno lasciato il segno.
Si è dichiarata apertamente bisessuale, senza per questo diminuire la probabilità dei due di picche.
Non ricordando mai come si scrive la schwa ha dichiarato di essere bisessuale per evitare guai peggiori.
Ha collaborato con Rkomi, VillaBanks, Coez, Tananai, Bnkr44, Tauro Boys e altri simpatici personaggi della Gang del bosco.
ARTICOLO 31
Il gruppo rap si forma a Milano dove i suoi membri trovano divertente mutuare i nickname dallo scaffale dei detersivi.
COLAPESCE E DIMARTINO
Dopo un decennio di attività senza grandi successi, si mettono assieme per formare il terzo polo della musica leggera.
Il duo è impegnato nel sociale facendo fare delle grandi scampagnate ad artiste in età da pensione.
Colla Zio
La particolarità del gruppo è quella che tutti e cinque i membri mettono la voce, ma non chiedono due euro per votare.
Coma Cose
Resta uno stretto riserbo su cosa facciano dal 2 maggio al 30 aprile di ogni anno. (purtroppo)
CUGINI DI CAMPAGNA
Sono quei fatti che ti cambiano la vita. Come quando il mister ti fa entrare in campo per andare in barriera e la punizione la sta battendo Roberto Carlos.
ELODIE
Quando si esibisce dal vivo i complimenti vanno sempre alla mamma.
---=PurtroPPo=---
____________________________
"...che nonostante questo ostenta una ammirevole compostezza."(cit.)
http://purtroppo.wordpress.com/
purtroppo@gmail.com
http://twitter.com/purtroppo

GRIGNANI
Anche quest'anno è entrato all'Ariston scambiandolo per una marca di frigobar. (purtroppo)
I suoi fan lo difendono "Non è giusto prendersela con lui per i suoi vizi". Ok, allora parliamo di come canta!
gIANMARIA
Già all'età di 13 anni dimostra un grande interesse per la musica, non ricambiato.
Impara ad usare l'autotune prima del tasto delle maiuscole
LAZZA
è un vero maestro nel riempire i palazzetti e i corsi di specializzazione in otorinolaringoiatria
Utilizza il linguaggio riocontra nei propri testi, facendo recaga.
LDA
Si smarca dalla parentela con Gigi D'Alessio adottanto un acronimo che lo avvicini a una droga sintetica.
Nel 2022 pubblica il singolo Bandana, raccontando la storia di ottuagenari ricchi col pisello di fuori.
LEO GASSMAN
Nipote di Vittorio e figlio di Alessandro, il cantante riesce a mettere in discussione sé stesso e due secoli di darwinismo.
Se gli togli i capelli lunghi, i parenti illustri e lo sguardo ammiccante ottieni un giovane Lino Banfi.
LEVANTE
Ha iniziato aprendo i concerti di Max Gazzé: con il ritornello "piano non spingete" (purtroppo)

Amici,
a una settimana giusto giusto dal Festival c'è un'abbondanza di materiale: se avete ancora contributi da inviare, vi preghiamo di concentrarli sui seguenti artisti (qui elencati partendo da quelli con la priorità più urgente):

ROSA CHEMICAL
COLLA ZIO
WILL
OLLY
SETHU
ARIETE
MARA SATTEI

Buon divertimento, manca poco ;)

Immagine Rosa Chemical


Immagine
ARIETE

Immagine
MADAME

https://i.ytimg.com/vi/bAQWR3KyS3Y/maxresdefault.jpg
MADAME

Immagine
LAZZA

Immagine
Leo Gassman
---=PurtroPPo=---
____________________________
"...che nonostante questo ostenta una ammirevole compostezza."(cit.)
http://purtroppo.wordpress.com/
purtroppo@gmail.com
http://twitter.com/purtroppo

Ariete
Un Giove vivace e entusiastico nel vostro segno vi fa iniziare il mese in bellezza, specie se siete nate nella prima decade. Purtroppo Saturno contro vi porterà a partecipare a un evento canoro in Liguria condotto da un anziano presentatore con il nasone.


Articolo 31
Fanno principalmente spaghetti funk che consiste nel fare hip hop con la maglietta sporca di sugo.
Arrivano al successo con Maria Maria un inno alla marijuana che suscitò molte polemiche a cui
J-Ax rispose facendosi un panino mozzarella, scampi e nutella per la fame chimica.
All'inizio della loro carriera ebbero una polemica con Celentano che tra una pausa e l'altra ha finito di rispondergli l'anno scorso.
Dopo il successo dell'album Nessuno (risposta alla domanda chi ha portato il tritaerba?)
e Cosi com'è (in risposta alla domanda e quindi come ce la fumiamo la ganja?) provano a fare soldi con il cinema ma Dj Jad non riesce a sfondare la vetrata con il mattone.
Con Domani smetto e Italiano medio arriva la svolta punk ma senza le basi hip hop Dj Jad diventa come Mauro Repetto degli 883 e il gruppo si scioglie. Dj Jad scompare dalla scena musicale ma se pensate che gli sia andata male sappiate che J- Ax inizia a collaborare con Fedez.
https://www.facebook.com/guglielmo.iezzi.7
https://twitter.com/Guli__1979
Mara Sattei
Prima di partecipare a Sanremo ha pubblicato una hit estiva con Fedez e Tananai, dimostrando una notevole dose di scaramanzia. Il suo nome d'arte, ottenuto scambiando due consonanti, è un'idea dei suoi genitori, che si erano conosciuti a La Ruota della Fortuna.
https://twitter.com/gancillo1
ROSA CHEMICAL

Manuel Franco Rocati nasce a Rivoli e cresce ad Alpignano, anche se lui si è sempre professato innocente. Lo pseudonimo utilizzato non costituisce, comunque, un’attenuante. La sua carriera musicale inizia con la pubblicazione del singolo Kournikova nel 2018, prima di passare alle droghe pesanti. Nel febbraio 2019 inizia la collaborazione con Greg Willen, pubblicando il singolo Rovesciata, in cui raccoglie i conati di Greg dopo la prima audizione, e a marzo pubblica il suo primo album Okay Okay, per rispondere al suo invito ad andare a cagare.
Nel 2020 pubblica il singolo autobiografico Alieno in collaborazione con Carlo Rambaldi e il suo secondo album, con tutte le figurine di merda.
Il 4 febbraio 2022 è ospite nella serata cover del Festival di Sanremo, dove esegue con il cantante Tananai un riarrangiamento del brano A far l'amore comincia tu di Raffaella Carrà, beccandosi una denuncia, per diffamazione, da parte degli eredi.
Il 4 dicembre 2022 viene annunciato nel cast del Festival di Sanremo 2023: “Non fiori ma opere di bene”.

I COLLA ZIO pubblicheranno il loro prossimo album sia in formato CD sia in vinilico.

WILL. Se Amadeus farà una battuta sulla madre, lo prenderà a ceffoni.

SETHU, altrimenti detto "roll di gamberone con salsa teriyaki e alga nori".

ARIETE partecipa a Sanremo con la speranza di sfondare.

MARA SATTEI. Vero nome di Sara Mattei, ha invertito le lettere per non aver a che fare con l'ENI e le accise.
Non si può morire dentro, vai a morire un po' più in là. (Brunello Robertetti)
COLLA ZIO

I Colla Zio rappresentano un progetto musicale nato a Milano da un tragico ritardo nello scolare la pasta. Dopo aver debuttato in alcuni festival della città hanno pubblicato i loro primi singoli tra quelli scovati sui siti porno.
Nel 2021 ottengono un contratto con la Woodworm, per l’affitto di un monolocale con angolo cottura. Nell'estate dello stesso anno si sono esibiti al Mi Manchi ottenendo un lusinghiero Ma Chi Vi Caca.
Nell'aprile 2022 esce Chiara, sbattendo la porta..
Nel settembre 2022 partecipano al concorso canoro Area Sanremo aggiudicandosi uno dei quattro posti auto ancora disponibili. I Colla Zio riescono a qualificarsi tra i primi sei con Asfalto, che gli ha permesso di vincere la gara d’appalto per il rifacimento dell’intero parcheggio del Casinò.

WILL

Will inizia a scrivere i primi testi ispirato soprattutto dalle canzoni rap italiane, nel caso la magistratura ritenesse di dover perseguire i responsabili. Alla fine del 2019 pubblica i suoi primi brani su YouTube per antipatia. Arrivano poi tre singoli e perde la verginità. Nel 2020 partecipa a X Factor, come seconda incognita.
Dopo i primi successi Will ha iniziato un tour, quando gli altri avevano già terminato anche il Giro e la Vuelta. A giugno di quest’anno pubblica il suo primo Ep “Chi sono veramente”, su consiglio dello psicanalista. Ora la grande occasione di farsi conoscere dal grande pubblico è costantemente monitorata dal centro d’igiene mentale della Asl.

Levante a Sanremo con Darcazzo.

OLLY

Olly, pseudonimo di Oliver Hardy, è un cantante italiano nato a Genova per risparmiare sulle spese d’immatricolazione.
Studia musica e canto sin da piccolo e appena adolescente si iscrive al conservatorio dei registri immobiliari.
Di difficile inquadratura in un genere musicale ben definito, viene collocato nel reparto ortofrutta.
All’età di soli 15 anni, Olly pubblica il suo primo pezzo, senza ulteriori specificazioni per non scadere nel volgare.
Nel 2017 si spinge alla ricerca di nuove collaborazioni più mature e stimolanti, approdando ad Arcore.
Nel 2019 rispolvera Il primo amore e, purtroppo, non lo scorderà mai.
Nel 2020, escono a breve distanza l’una dall’altra Non mi va e Mai e poi mai, in cui raccoglie i commenti del pubblico.
La svolta arriva nel 2022 ma, a causa di un attimo di distrazione, sbanda e finisce a terra, motivo per cui al Festival di Sanremo porterà il brano Polvere.

COLLA ZIO
Nella serata delle cover saranno accompagnati da Ditonellapiaga che l'anno scorso si è esibita insieme a Donatella Rettore, e quindi la cantante romana si rivela ancora una volta una stimata professionista, come OSS.*

*lo so sembra una battuta su Ditonellapiaga, ma in realtà lo è di più sui Colla Zio.
https://magaridomani.wordpress.com/
SETHU

Marco De Lauri, in arte Sethu, è un artista nel trovare nomi di merda assieme al fratello gemello Jiz, con il quale comincia a fare musica e a muovere i primi passi nelle Rsa.
Nelle sue canzoni, Sethu racconta la sua generazione, nel caso vi sembrasse un po’ incazzata.
Il primo progetto pubblicato è l’EP “Spero ti renda triste…”, che riesce perfettamente nel suo scopo.
Nel 2019 Sethu attira l’interesse degli addetti ai lavori nel settore degli antidepressivi.
Nel 2022 pubblica “Giro di notte”, diretto da Dario Argento.
Sethu ama gli scheletri e il colore nero, da cui è ampiamente ricambiato.
Il suo idolo è Kanye West e fondamentalmente è un rompicoglioni.

ARIETE

Ariete, pseudonimo di Arianna Del Giaccio, nasce sotto il segno dei pesci.
All'età di 8 anni inizia a suonare la chitarra e, pochi anni dopo, il pianoforte, dopodiché comincia a scrivere e comporre i primi pezzi. Fino alla denuncia per stalking.
A 17 anni partecipa alla tredicesima edizione italiana di X Factor, come iettatore.
Il 16 settembre 2020 esce il singolo Tatuaggi in collaborazione con Psicologi ed esorcisti.
Nel 2021 pubblica il singolo L'ultima notte, ma non viene accontentata.
Il 4 dicembre 2022 è stata annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2023 con la canzone Mare di guai, preceduta da uno tsunami nel Pacifico e un terremoto in Nuova Zelanda.

MARA SATTEI

Mara Sattei, pseudonimo di Sara Mattei, è una cantante italiana, per dire la sfiga.
Dopo avere partecipato alla tredicesima edizione di Amici di Maria De Filippi, ormai è pronta per “Uomini e Donne”.
Nata a Fiumicino, Mara Sattei ha iniziato la sua carriera nel 2009 caricando cover di canzoni in aeroporto.
Le sue prime pubblicazioni, intitolate Nuova registrazione 326, Nuova registrazione 402 e Nuova registrazione 527, sono tutte iscritte nel registro degli indagati.
Nel 2021 pubblica il suo primo singolo da solista Scusa, ma i parenti delle vittime non la perdonano.
Il 4 dicembre 2022 è stata annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2023, con i tipici manifesti listati a lutto.

Rosa Chemical

Rosa Chemical presenta a San Remo la canzone "Made in Italy" la cui prima stesura si intitolava "Attività produttive".

Mara Sattei
Giovedì porterà con Noemi un classico da discoteca degli anni 90, cani della polizia permettendo.
https://magaridomani.wordpress.com/
Will
Ha di recente dichiarato di avere un sogno ricorrente, cioè un duetto con Fabrizio De Andrè; siamo sicuri che dopo averlo ascoltato a Sanremo in molti si adopereranno per fargli realizzare questo sogno.

FONTE
https://magaridomani.wordpress.com/
Rosa Chemical

Manuel Franco Rocati diventa il rapper Rosa Chemical dopo essere caduto in un altoforno dell'Ilva.

Cresciuto a Torino come plusvalenza della Juventus, inizia la sua carriera musicale con il singolo Kournikova, una raccolta di urla e di gemiti tipici del tennis.

Diventa modello di pubblicità comparativa per Gucci che gli fa indossare i capi della concorrenza .

Prima di interessarsi alla musica era un artista di graffiti, e prima che si interessasse ai graffiti era la versione di lui che preferisco.

Il suo primo album "Okay Okay!!" è utilizzato dalla Standard and Poor's per valutare il credito della Grecia.

Collabora con artisti del calibro di Taxi B, UncleBac e Mambolosco ad un remake di Cats con i nomi dei gatti ancora più brutti.

Ha già cantato a Sanremo 2022 insieme a Tananai, purtroppo nel 2023 dovremo soffrire per la durata di due canzoni.

A Sanremo porta la canzone "Made in Italy", cucitagli addosso da un manipolo di operai cinesi.

Giorgia
Giorgia Todrani, chiamata semplicemente Giorgia per distinguerla da quell'altra, deve il suo nome alla passione del padre musicista per Ray Charles (tale da spingerlo a suonare uno stendipanni). La sua prima formazione avviene sotto la guida di un cantore della Cappella Sistina, sulle orme di Emanuela Orlandi, oggi ha un bagaglio tecnico che spazia dal jazz al soul, dal blues al rock e per questo deve essere spesso imbarcata.
Nel 1994 debutta a Sanremo fra le Nuove proposte, ma quell'anno gli italiani apprezzano di più quelle di Berlusconi; alla vigilia di Natale si esibisce per il Papa in Vaticano al fianco di Andrea Bocelli, che aveva dimenticato il cane. L'anno successivo torna al Festival con "Come saprei", scritta da Eros Ramazzotti e coniugata da Luigi Di Maio, diventando la prima cantante nella storia di Sanremo a conquistare quattro premi (compreso l'asciugamano dell'hotel) e la prima romana a vincere il Festival: per questo motivo il sindaco Rutelli la promuove "ambasciatrice della romanità" e le dona una divisa da centurione.
Raggiunge poi grande successo con gli album "Mangio troppa cioccolata" e "Stonata", dimostrando anche una discreta autocritica, e con "Senza ali", prodotto dalla Tampax. Il suo ultimo album Oronero risale al 2016 e le permette di vivere di rendita grazie alla Siae e soprattutto alle accise. Torna in gara dopo 22 anni - corrispondenti alla durata di due Festival di Amadeus - con "Parole dette male", brano originariamente scritto per Ivana Spagna.

depredando i vostri setup

Rosa Chemical
Prima di interessarsi alla musica era un artista di graffiti, ma poi gli hanno detto che gli serviva un muro

Sara Mattei
Sara Mattei canta a Sanremo "Duemilaminuti". Il duetto è con l'ingegner cane.

Lazza
mescola trap e musica classica, creando un genere perfetto per le partite di polo in motorino

Elodie
Romana, temperamento passionale e con un'ugola d'oro. Ah no scusate, questa era l'ultima pagina del messaggero

paul-inc /Cats :rotfl:
There is nothing so unnatural as the commonplace
https://twitter.com/EhSignoraMia
LAZZA
Mescola classica e trap, mozzarella di bufala, passata di pomodoro e ananas.
MADAME
Madame è così libera e controcorrente che il suo CD è sferico
MARA SATTEI
Il vero nome di Mara Sattei è Sara Mattei. Per fortuna ha preferito la musica alla latitanza.
Il vero nome di Mara Sattei è Sara Mattei. Ecco chi si nascondeva dietro Satteo Dessina Menaro!
Il vero nome di Mara Sattei è Sara Mattei. Ed è anche autrice di tutti i testi.
MR RAIN
Partecipa a X Factor 7 insieme al rapper Osso, alimentando da subito la propria fama di cane.
Nonostante abbia collaborato con figure di spicco, la magistratura non se ne sta ancora occupando.
OLLY
Con gli Shandon ha pubblicato 15 album tra cui il memorabile. No, niente.
PAOLA E CHIARA
Sono due sorelle milanesi che hanno formato il duo canoro dove Paola è quella che viene chiamata Chiara, e viceversa.
La particolarità del duo canoro è che Paola è l'altra e Chiara viceversa.
Chiara viene dal teatro: lì attorno si trova parcheggio.
---=PurtroPPo=---
____________________________
"...che nonostante questo ostenta una ammirevole compostezza."(cit.)
http://purtroppo.wordpress.com/
purtroppo@gmail.com
http://twitter.com/purtroppo

ROSA CHEMICAL
Deve lo pseudonimo Rosa a sua madre e chemical alla sua fame.
Si è esibito come rapper, artista di graffiti, modello di Gucci, dove lo pseudonimo Rosa è tornato utile.
Ha collaborato con FSK Satellite, Boro Boro, MamboLosco, Alfa, Nitro, e ahahahahahah
Molto atteso il duetto con Olindo Chemical
SETHU
La sua cifra stilistica è usare il carattere $ al posto della esse maiuscola
Essendo nato a Savona nel 1997, con Levante non ha in comune né l'arte, né la riviera
TANANAI
Lo pseudonimo Tananai deriva da un irridente nomignolo dialettale bresciano affibbiatogli dal nonno, dopo che la casa editrice ha bocciato Chelpirlalé!
ULTIMO
A Sanremo 2018 polemizza con i giornalisti facendosi più amici di quanti Vauro ne abbia ad Atreiu. Per rifarsi della nomea di antipatico e rosicone, affida la gestione delle pubbliche relazioni a Adinolfi.
Risponde alle accuse di essere infantile e rosicone con la ballata Gnegnegne.
Sceglie lo pseudonimo per sfuttare furbescamente lo sfinimento degli spettattori del festival davanti al televoto (purtroppo)
SHARI
Il suo nome completo è Shari Noioso, ma i discografici l’hanno giudicato troppo esplicito
In comune con Elisa ha che è friulana e. Niente: solo che è friulana. (purtroppo)
Ha dimostrato un grande interesse per la musica, già dai 10 anni, età in cui spesso non si è corrisposti.
WILL
Will in inglese esprime volontà. Ma a sentirlo anche testamento. (purtroppo)
Will si impone nel talent show X Factor 14 dove si esibisce nella categoria semilavorati.
La sua esibizione a X Factor 14 viene usata per rilanciare il settore dei pannelli fonoassorbenti.
---=PurtroPPo=---
____________________________
"...che nonostante questo ostenta una ammirevole compostezza."(cit.)
http://purtroppo.wordpress.com/
purtroppo@gmail.com
http://twitter.com/purtroppo

@Stark, siccome a momenti infarto ("MOMENTI MORO") alla notizia dei Depeche Mode a Sanremo, che dici se facciamo una bio anche per loro?
There is nothing so unnatural as the commonplace
https://twitter.com/EhSignoraMia
Eh Signora Mia ha scritto:
@Stark, siccome a momenti infarto ("MOMENTI MORO") alla notizia dei Depeche Mode a Sanremo, che dici se facciamo una bio anche per loro?


a sto punto famo un paginone con tutti gli ospiti (gino paoli e non so chi altro), ma questo significa maggior lavoro di selezione, editing, impaginazione e tutto il resto, quindi temo che la risposta sarà un pacatissimo, formalissimo, educatissimo vaffanculo...
https://magaridomani.wordpress.com/

Ultima modifica di Barabba Marlin il 1/2/2023, 23.42, modificato 1 volta in totale.
Barabba Marlin ha scritto:
Eh Signora Mia ha scritto:
@Stark, siccome a momenti infarto ("MOMENTI MORO") alla notizia dei Depeche Mode a Sanremo, che dici se facciamo una bio anche per loro?


a sto punto famo un paginone con tutti gli ospiti (gino paoli e non so chi altro), ma questo significa maggior lavoro di editing e tutto, quindi mi sa che la risposta sarà un pacatissimo fanculo...


vabbè ma i depeche mode stanno a gino paoli come la torre de pisa sta a frosinone
There is nothing so unnatural as the commonplace
https://twitter.com/EhSignoraMia
Eh Signora Mia ha scritto:
Barabba Marlin ha scritto:
Eh Signora Mia ha scritto:
@Stark, siccome a momenti infarto ("MOMENTI MORO") alla notizia dei Depeche Mode a Sanremo, che dici se facciamo una bio anche per loro?


a sto punto famo un paginone con tutti gli ospiti (gino paoli e non so chi altro), ma questo significa maggior lavoro di editing e tutto, quindi mi sa che la risposta sarà un pacatissimo fanculo...


vabbè ma i depeche mode stanno a gino paoli come la torre de pisa sta a frosinone


indubbiamente, ma la mia è una previsione su un discorso di "linea editoriale"... poi non so eh, magari se l'accolla.
https://magaridomani.wordpress.com/
COLLA ZIO

La band nasce tre anni fa a Milano, dove cinque giovani, stufi di bullizzare gli studenti del Politecnico, decidono di allargare i loro orizzonti.

Considerati un collettivo tra i più originali della scena underground italiana, lasciano gli umidi tunnel della linea verde e approdano al sole di Sanremo, portandosi dietro l’asfalto.

Le loro canzoni parlano della Generazione Z, anche nei suoi aspetti meno allegri. Tipo che potrebbe essere l’ultima.

ROSA CHEMICAL

Rosa Chemical si definisce cantante, artista, grafico e illustratore, ma alcuni antropologi dissentono.

Parla di cose scomode come il razzismo, l’omofobia, i divani dell’Ikea.

Parteciperà al festival di Sanremo, ma solo per graffitare da cima a fondo l’Ariston.
@Negus65 --- After this farce of a trial, the execution will be a relief
COLAPESCE* E DIMARTINO
*Può contenere gamberetti

CUGINI DI CAMPAGNA**
**Prodotto surgelato
There is nothing so unnatural as the commonplace
https://twitter.com/EhSignoraMia
sempre rovistando tra i setup

ROSA CHEMICAL
Deve il nome da sua madre e alla pillola del giorno dopo
Ha collaborato con FSK Satellite, Boro Boro, MamboLosco, Alfa, Nitro e altri personaggi di Crash Team Racing
si definisce cantante, artista, grafico e illustratore nonché diserbante
Diventa modello di pubblicità comparativa per Gucci dove fanno vedere la differenza tra lui nudo e lui vestito

MADAME
è così controcorrente che spero venga agguantata da un orso in cima a una cascata

SETHU
Nato a Savona come qualunque frana, viene spesso nominato da Jovanotti per combattere la siccità e creare fiumi immissari

WILL
Ha di recente dichiarato di avere un sogno ricorrente, cioè un duetto con Fabrizio De Andrè. Ora tocca trovargli un campo di grano



purtroppo ha scritto:
(purtroppo)

Non capisco se è una firma o un inciso che prenda atto della mestizia televisiva
There is nothing so unnatural as the commonplace
https://twitter.com/EhSignoraMia
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 165 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo


Chi c’è in linea

Utenti connessi: Antonio Carano, Google [Bot], Majestic-12 [Bot]



Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC +1 ora