Oggi è 29/4/2017, 2.32



Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
Amici,

So che molti di voi - come il sottoscritto - stavano aspettando da settimane l'uscita dell'Agenda Serissima 2016, viste le tante richieste e il successo delle scorse edizioni.

Purtroppo, per ragioni indipendenti dalla nostra volontà, l'Agenda 2016 - che pure era stata lavorata e impaginata con cura, nelle sue due versioni settimanale e giornaliera - non uscirà e, a meno di un miracolo, saremo costretti a saltare l'anno e trovare un nuovo editore per l'edizione 2017 (ma questo, al momento, è il minore dei problemi).

C'è poco da aggiungere: siamo tristi e amareggiati.

Lo sapevo! Avrei dovuto comprarne due nell'88...
A me Salvini ha detto che faceva quasi ridere. E a te?
Vedo l'agenda morta :|
@maurizioneri79
Fammelo annotare nell'agenda Comix :ninja:

Scherzi a parte, dispiace quando il tuo lavoro va a peripatetiche. Coraggio.
"Watching television is like taking black spray paint to your third eye"
Va beh, dai, se mi mandate il pdf la stampo io.

Anzi, magari datemi l'editabile, così tolgo quelle di pirata21 e metto le mie.
Naima84, genio78*, luka69*, jackbass68, andre21, pirata21, Caparezza17, dan11
* Una partita in più

Cazzo, e adesso cosa rubo al salone del libro? :ninja:

Seriamente, non riuscite a cambiare editore al volo? C'è ancora qualche settimana prima del 2016.

Il mago di Floz ha scritto:
Anzi, magari datemi l'editabile, così tolgo quelle di pirata21 e metto le mie.
:rotfl:
"Watching television is like taking black spray paint to your third eye"
Folle idea: autoprodurla? Per esempio ho comprato alcuni libri di un amico sul sito inglese http://www.lulu.com, ma ce ne sono altri simili anche in Italia. Sono copie stampate al momento, su ordinazione, e acquistabili on-line, ma anche nelle librerie tradizionali, oltre che scaricabili in formato elettronico. Non so se il mio amico ha pagato qualcosa, ma se anche fosse sarebbe una piccola somma, e smerciando anche solo mille agende già si guadagnerebbe benino.
:ciao:

Avete provato a chiedere a Dell'Utri? Potreste dire che era l'agenda di Mussolini.
Se davanti a te vedi tutto grigio, sposta l'elefante.
io me la faccio da me :(
Immagine


provateci voi con paint e un po' di GIMP!!!

A Me fa ridere, ma io non faccio testo (AB)

Dite la verità, vi siete accorti all'ultimo che il 2016 è bisestile? :D

Dai, coraggio, il mondo potrebbe anche finire prima del 2016.

Macché, avevamo pure fatto una copertina giusta :)


Allegati:
cover365-1.png
cover365-1.png [ 876.79 KiB | Osservato 17592 volte ]
quella di ratman non mi entra nei tasconi dei pantaloni
se non svenate un povero ligure come me sarei per la proposta di autoproduzione.
++++ Nulla ci può deludere, tranne le nostre aspettative. (M.D. )++++

Temo che il giorno in cui morirò, non mi passerà tutta la vita davanti, ma mi accorgerò che mi è passata davanti mentre ero vivo.

Io vado avanti con Frate Indovino.
...E andiamo a vedere le luci dell'impianto di trattamento delle acque reflue...
► @lo_spostato
Lanciamo una sottoscrizione ?

Ante Volat ha scritto:
Lanciamo una sottoscrizione ?


Facciamo due euro per ogni bella, e dieci euro per ogni brutta nostra battuta che vogliamo sia pubblicata? Però in cambio abbiamo diritto a ricevere una azione della Spinoza S.P.A, e una volta vendute le agende potremo incassare i dividendi!
:D

conosco il trucco: prima si crea l'attesa, poi si disillude il consumatore per dopo offrirgli il prodotto sottobanco al triplo della cifra. Quindi diffidate di un certo Pasquale 'o Starko che vorrà rifilarvene una nei prossimi mesi.
Brutto colpo quel monopolio editoriale... forse togliendo le battute su Renzi, Berlusconi e Salvini... :ciao:

Per me era già previsto dai Maya e registrato nella scatola nera.
@Barondaquarto
Immagina / Immagina un mondo diverso / Un mondo di pace / Immagina la gente che capisce / E non ti fa spiegare le battute / Diosanto!

Lanciamo l' hashtag #iosonolagenda :D

Il progresso è la realizzazione delle utopie.
L'anima dell'uomo sotto il socialismo di Oscar
Wilde.


Accetta l’opinione di tutti, ma fa un uso
parsimonioso del tuo giudizio. Amleto di Shakespeare.

Potreste pensare di farne un'app...
@maurizioneri79
Birbo Bicirossa ha scritto:
Ante Volat ha scritto:
Lanciamo una sottoscrizione ?

Facciamo due euro per ogni bella, e dieci euro per ogni brutta nostra battuta che vogliamo sia pubblicata? Però in cambio abbiamo diritto a ricevere una azione della Spinoza S.P.A, e una volta vendute le agende potremo incassare i dividendi!
:D

il maledetto schema ponzi! ok ci sto
++++ Nulla ci può deludere, tranne le nostre aspettative. (M.D. )++++

Temo che il giorno in cui morirò, non mi passerà tutta la vita davanti, ma mi accorgerò che mi è passata davanti mentre ero vivo.

Stefano (stark) ha scritto:
Macché, avevamo pure fatto una copertina giusta :)


Risolto!

Immagine
@renolto
[TORNO SUBITO]
L'agenda Serissima non vedrà la luce.
Ora è l'agenda Serenissima.
Se davanti a te vedi tutto grigio, sposta l'elefante.
Editore non fa uscire L'Agenda Serissima 2016. Ritirata la denuncia per apologia del fascismo.
"K cazz m n freg, kivemmù!" つづく@andr3_21
Brugnaro vieta la pubblicazione dell'agender di Spinoza.

Scusate la pianto. :ninja:
Se davanti a te vedi tutto grigio, sposta l'elefante.
però c'erano segnali abbastanza chiari sulla realizzazione effettiva

Immagine
:ninja:
@7semola e invideo brevitas
Stefano (stark) ha scritto:
Macché, avevamo pure fatto una copertina giusta :)

Però quando ti hanno detto di stare sereno qualche dubbio potevi fartelo venire :D

Altro terreno lasciato al vincitore del Premio Satira di Forte dei Marmi :P
Come vedete, io e il mio cervello ci conosciamo solo di vista.
Marco dalla Sardegna ha scritto:
Lanciamo l' hashtag #iosonolagenda :D


:D

#iostoconlagenda

#nessunotocchilagenda

Io ci sto con l'autoproduzione.
La satira è un rischio che bisogna correre.
"Ero schizofrenico, ma ora siamo guariti".
La Fallaci non aveva detto nulla in merito?
On Twitter @SatirSfaction
Matiuechan ha scritto:
Sono nuovo qui, molto felice di vedere il tuo post


Chiamate la postale! :ninja:
"Io sono un principe libero e ho altrettanta autorità di fare guerra al mondo intero quanto colui che ha cento navi in mare". Samuel Bellamy (pirata alle Antille nel XVIII secolo)
Matiuechan ha scritto:
Sono nuovo qui, molto felice di vedere il tuo post


Immagine

aspetto che esce il film
---=PurtroPPo=---
____________________________
"...che nonostante questo ostenta una ammirevole compostezza."(cit.)
http://purtroppo.wordpress.com/
purtroppo@gmail.com
http://twitter.com/purtroppo

dai e dai,
si sono stufati di pagare per non trovare le mie battute ...

:bleah:
Chi sei decidilo tu ...
EK-EK-AZ !!!

(battuta di ekkekkaz: ekkekkaz di battuta)
Ma seriamente, se le varie clausule legali e di diritti ve lo permettono, avete pensato al crowfunding?
Secondo me un progetto del genere su kickstarter funzionerebbe bene :)

Dunque:

siamo orientati a stampare le agende in proprio, e proprio in questi giorni daremo il via all'operazione. Poi dovremmo, da subito (senza aspettare che siano stampate), metterle in vendita su Amazon, che è l'unico circuito possibile (la distribuzione sul territorio non è praticabile). Ci occuperemo noi della logistica, ovvero imbustare e spedire le agende non appena pronte, per abbattere i costi.

Stampare 1000 agende - questa la tiratura scelta, quasi obbligata - richiederà un investimento non irrisorio, visto che dovremo anticipare tutti i costi di produzione; possiamo permettercelo, ma sarà fondamentale cercare di venderne il più possibile.

Non userei la parola "crowdfunding" perché non è nostro costume chiedere soldi, non lo faremo mai. Quel che facciamo, in maniera onesta, è vendere un prodotto, e quindi la chiave è fare una promozione efficace.

Non sarebbe comunque un'operazione a fini di lucro: abbiamo calcolato che vendendo 600-650 agende (numero tutt'altro che facile da raggiungere) andremmo grosso modo in pari. Perché lo facciamo, dunque? Soprattutto per non saltare un anno e non perdere del tutto il lavoro fatto. Per il 2017 abbiamo già contatti con vari referenti editoriali e contiamo di tornare sui canali commerciali consueti. L'intenzione di non bucare "l'anno" è più un punto d'orgoglio che di business effettivo.

Per ridurre tempi e costi di produzione (l'agenda avrebbe dovuto essere stampata ad agosto) potrebbero cambiare alcuni dettagli estetici e di materiale rispetto alle vecchie agende, ma nulla di sostanziale.

Ringraziamo quelli che hanno offerto contributi, ma non vogliamo soldi: ci basta che compriate - e soprattutto regaliate, e facciate comprare - le agende quando usciranno. Dovremmo poter garantire spedizione entro Natale per tutti.

Ci aggiorniamo presto!

(PS. Non è possibile dare alle stampe entrambe le versioni delle agende: abbiamo scelto quella giornaliera)

Bravi!

Comunque, giusto per puntualizzare, l'idea del crowdfunding tipo kickstarter non è quella di chiedere semplicemente soldi.
Si mettono a disposizione dei premi (l'agenda in questo caso) ad un prezzo che avete fissato (per cui non perdete soldi e guadagnate il vostro giusto margine) e quando il progetto viene finanziato spedite l'agenda.

Un esempio di premi adottata da molti nella vostra situazione:
- Premio da 1€ : ad esempio ringraziamento con nome e cognome sull'agenda.
- Premio da 15€: agenda spinoza compresa di spedizione
- Premio da 500€: 50 agende spinoza per rivenditori.

In questo modo permettereste di "finanziarvi" anche da parte di chi l'agenda non se la vuole comprare ma simpatizza con voi. È una cosa totalmente onesta intellettualmente :D
Ed in più avendo già tutto quasi pronto potreste fare tutto nel giro di pochissimo tempo e, ricevendo abbastanza soldi, anche la qualità del prodotto ne guadagnerebbe.

Non lavoro per kickstarter, eh, è solo che mi piace come forma di finanziamento ed inoltre escludereste un rischio pecuniario. Oltre al fatto che in questo modo l'agenda non se la prendono 1000 persone ma quelle che la vogliono (che potrebbero essere di più) e potreste anche riuscire a fare entrambe le versioni.

Pensateci!

nicodio ha scritto:
Si mettono a disposizione dei premi (l'agenda in questo caso) ad un prezzo che avete fissato (per cui non perdete soldi)


I soldi non ti arrivano fino al (non così ovvio) raggiungimento del goal, ci sono dei fee per kickstarter, fee più pesanti per l'uso del paypal. Alcune fonti (es. carte di debito) possono essere scoperte al momento del pagamento effettivo. E per sapere tutto questo occorre la campagna conclusa. Aggiungici che le tempistiche qui sono quelle di uno svizzero morto e mi sa che l'autoproduzione partigiana è la scelta più meglio assai. (Se qualcuno se le accatta)
...E andiamo a vedere le luci dell'impianto di trattamento delle acque reflue...
► @lo_spostato
Ordinary madness ha scritto:
nicodio ha scritto:
Si mettono a disposizione dei premi (l'agenda in questo caso) ad un prezzo che avete fissato (per cui non perdete soldi)


I soldi non ti arrivano fino al (non così ovvio) raggiungimento del goal, ci sono dei fee per kickstarter, fee più pesanti per l'uso del paypal. Alcune fonti (es. carte di debito) possono essere scoperte al momento del pagamento effettivo. E per sapere tutto questo occorre la campagna conclusa. Aggiungici che le tempistiche qui sono quelle di uno svizzero morto e mi sa che l'autoproduzione partigiana è la scelta più meglio assai. (Se qualcuno se le accatta)


Beh, sicuramente è una cosa che ha anche i suoi lati negativi e va pensata bene però, in questo caso, con le cose già quasi pronte e con i "fan" che ha Spinoza secondo me potrebbe uscire un bel progetto.
Da valutare ovviamente.

Nico, ci sono così tanti punti opinabili nel discorso che non posso confutarli uno per uno. A partire dal principio di "sostegno solidale" del crowdfunding che non mi piace in linea di principio (o meglio: non mi piace applicato al nostro caso).

Mi limito alla fase produttiva: l'agenda non è un foglio che esce da una stampante, servono impianti da preparare e tempi di lavorazione nei quali la materia prima (la carta) è la voce meno incisiva.

Esempio a caso: per stampare 1000 agende giornaliere spenderemo una cifra Tot, ad esempio 100.
Stampare 500 agende NON costa Tot diviso 2 = 50 (magari), ma costa 85.
Fare 500 agende giornaliere e 500 settimanali costa 85 per 2, e raddoppia i tempi di consegna.

Noi le agende dobbiamo averle per il 10-12 dicembre altrimenti non riusciremo mai a spedirle in tempo. Non c'è tempo per allestire simili progetti, la stampa deve partire IERI.

Stefano (stark) ha scritto:
Nico, ci sono così tanti punti opinabili nel discorso che non posso confutarli uno per uno. A partire dal principio di "sostegno solidale" del crowdfunding che non mi piace in linea di principio (o meglio: non mi piace applicato al nostro caso).

Mi limito alla fase produttiva: l'agenda non è un foglio che esce da una stampante, servono impianti da preparare e tempi di lavorazione nei quali la materia prima (la carta) è la voce meno incisiva.

Esempio a caso: per stampare 1000 agende giornaliere spenderemo una cifra Tot, ad esempio 100.
Stampare 500 agende NON costa Tot diviso 2 = 50 (magari), ma costa 85.
Fare 500 agende giornaliere e 500 settimanali costa 85 per 2, e raddoppia i tempi di consegna.

Noi le agende dobbiamo averle per il 10-12 dicembre altrimenti non riusciremo mai a spedirle in tempo. Non c'è tempo per allestire simili progetti, la stampa deve partire IERI.


Anche l'altro ieri mi sa :D

Comunque sì, capito il concetto.

Stefano (stark) ha scritto:
per stampare 1000 agende giornaliere spenderemo una cifra Tot, ad esempio 100.
Stampare 500 agende NON costa Tot diviso 2 = 50 (magari), ma costa 85.

E allora stampate le altre 500 per 100-85=15, scusa!
Naima84, genio78*, luka69*, jackbass68, andre21, pirata21, Caparezza17, dan11
* Una partita in più

Stefano (stark) ha scritto:
Ringraziamo quelli che hanno offerto contributi, ma non vogliamo soldi: ci basta che compriate - e soprattutto regaliate, e facciate comprare - le agende quando usciranno.


Certamente, non serve nemmeno ricordarlo Stefano!
Un abbraccio e buon lavoro :)
@FraClaps
Dialogo di un venditore d'almanacchi e di un passeggere
...E andiamo a vedere le luci dell'impianto di trattamento delle acque reflue...
► @lo_spostato
Stefano (stark) ha scritto:
sarà fondamentale cercare di venderne il più possibile.

Ti do una dritta: il post su Parigi in esclusiva sull'Agenda :D

Il mago di Floz ha scritto:
Stefano (stark) ha scritto:
per stampare 1000 agende giornaliere spenderemo una cifra Tot, ad esempio 100.
Stampare 500 agende NON costa Tot diviso 2 = 50 (magari), ma costa 85.

E allora stampate le altre 500 per 100-85=15, scusa!



:rotfl: ineccepibile
@7semola e invideo brevitas
montales ha scritto:
Stefano (stark) ha scritto:
sarà fondamentale cercare di venderne il più possibile.

Ti do una dritta: il post su Parigi in esclusiva sull'Agenda :D

dovrebbe uscire in tempo per quella del 2017 :ninja:
@renolto
[TORNO SUBITO]
Renolto ha scritto:
montales ha scritto:
Stefano (stark) ha scritto:
sarà fondamentale cercare di venderne il più possibile.

Ti do una dritta: il post su Parigi in esclusiva sull'Agenda :D

dovrebbe uscire in tempo per quella del 2017 :ninja:


Mettetevi nei nostri panni, con 40 pagine da selezionare :ninja:

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo


Chi c’è in linea

Utenti connessi: Exabot [Bot], Google [Bot], Yahoo [Bot]



Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC +1 ora