Oggi è 23/10/2017, 1.54



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
Autore Messaggio
Visto il recente fiorire di pagine e community satiriche fondate sul meccanismo notizia+battuta, ribadiamo un punto cardine del regolamento del Laboratorio di Spinoza (che, per i più distratti, si trova cliccando qui):

Cita:
Se inviate battute a Spinoza, non inviate le stesse battute ad altri siti di satira collettiva. E viceversa. Avete una buona battuta? Fate una scelta. Altrimenti è un casino.

Il problema non è di "concorrenza" o di gelosie - ognuno è libero di scrivere dove preferisce, e ci mancherebbe - quanto la concreta possibilità che una battuta già pubblicata da un altro sito venga pubblicata anche da Spinoza, eventualità che sinceramente vorremmo evitare (le accuse di plagio e di copiatura, per quanto infondate, sono sempre dietro l'angolo, visto che talvolta gli autori si firmano in maniera differente da un luogo all'altro).

Intendiamoci: potete tranquillamente partecipare a Spinoza e nel contempo collaborare ad altri gruppi o siti collettivi, o postare le battute messe sul forum anche sulla vostra pagina Facebook o sul vostro sito personale; vi chiediamo soltanto di NON INVIARE LE STESSE BATTUTE A DUE SITI DIVERSI.

Sappiamo che Spinoza, a differenza di altri, pubblica con il contagocce, e che la selezione qua dentro è serrata come in nessun altro luogo (altrimenti non saremmo arrivati fin qua). Capiamo quindi quanto possa risultare frustrante postare battute senza ricevere feedback, anche se stiamo lavorando all'architettura del forum per ridurre questo problema. Tuttavia vi chiediamo di comprendere il disagio dello staff di fronte all'aumento di questi fenomeni di invio multiplo (per gli anglofoni, crossposting) delle medesime battute all'indirizzo di più siti.

La composizione di un post di Spinoza è un processo laborioso che può durare anche diversi giorni, proprio perché le battute vengono vagliate più volte, modificate, raccordate eccetera. Sarebbe impensabile mettersi a controllare tutti i siti di satira in circolazione (e non parliamo delle pagine Facebook), né tantomeno chiedere agli autori interessati se hanno già inviato ad altri le loro battute. Per questi motivi, quando ideate una battuta, vi chiediamo di fare una scelta: o la postate su Spinoza, o su altri siti collettivi.

Di nostro, vi assicuriamo che la selezione sarà sempre obiettiva e mirata a valorizzare le idee migliori e più originali. Raramente i capolavori, qui dentro, sono passati inosservati.

Grazie della comprensione ;)

Lo Staff

lol, spettacolare, il problema con "gli altri siti" non è di concorrenza... :rotfl:
http://www.cinico-e-baro.blogspot.it/
poesiedelkaz ha scritto:
lol, spettacolare, il problema con "gli altri siti" non è di concorrenza... :rotfl:

Grazie al cielo, no. Ben vengano anche mille siti satirici, ma la paternità delle singole battute deve essere chiara. Se un altro sito pubblica una battuta, noi di Spinoza - se ce ne accorgiamo - ci asterremo dal pubblicarne una simile: quello che chiediamo è un gesto di cortesia e di chiarezza nei confronti di Spinoza ma anche degli altri siti (che infatti a quanto ne so ci tengono quanto noi all'unicità delle battute, e per questo adottano quasi tutti questa stessa regolina: mica siamo noi i talebani dell'attribuzione). Spero di essermi spiegato.

sì, ehm... si era capito il merito del discorso, è l'espressione "gli altri siti" che mi suona un po' tipo: spinoza smacchia come un misurino e mezzo del "principale concorrente"
http://www.cinico-e-baro.blogspot.it/
Stefano (stark) ha scritto:
poesiedelkaz ha scritto:
lol, spettacolare, il problema con "gli altri siti" non è di concorrenza... :rotfl:


Grazie al cielo, no. Ben vengano anche mille siti satirici, ma la paternità delle singole battute deve essere chiara. Se un altro sito pubblica una battuta, noi di Spinoza - se ce ne accorgiamo - ci asterremo dal pubblicarne una simile: quello che chiediamo è un gesto di cortesia e di chiarezza nei confronti di Spinoza ma anche degli altri siti (che infatti a quanto ne so ci tengono quanto noi all'unicità delle battute, e per questo adottano quasi tutti questa stessa regolina: mica siamo noi i talebani dell'attribuzione). Spero di essermi spiegato.


- se ce ne accorgiamo - ci asterremo dal pubblicarne una simile.

Ho capito, il mio account di Twitter secondo voi non è un sito satirico. :D :ciao:

Il progresso è la realizzazione delle utopie.
L'anima dell'uomo sotto il socialismo di Oscar
Wilde.


Accetta l’opinione di tutti, ma fa un uso
parsimonioso del tuo giudizio. Amleto di Shakespeare.

Marco dalla Sardegna ha scritto:
Stefano (stark) ha scritto:
poesiedelkaz ha scritto:
lol, spettacolare, il problema con "gli altri siti" non è di concorrenza... :rotfl:


Grazie al cielo, no. Ben vengano anche mille siti satirici, ma la paternità delle singole battute deve essere chiara. Se un altro sito pubblica una battuta, noi di Spinoza - se ce ne accorgiamo - ci asterremo dal pubblicarne una simile: quello che chiediamo è un gesto di cortesia e di chiarezza nei confronti di Spinoza ma anche degli altri siti (che infatti a quanto ne so ci tengono quanto noi all'unicità delle battute, e per questo adottano quasi tutti questa stessa regolina: mica siamo noi i talebani dell'attribuzione). Spero di essermi spiegato.


- se ce ne accorgiamo - ci asterremo dal pubblicarne una simile.

Ho capito, il mio account di Twitter secondo voi non è un sito satirico. :D :ciao:



Se ce ne accorgiamo - ci asterremo dal pubblicarne una simile.

Mettere Marco dalla Sardegna più il nome o l'account di chi ha fatto il lab non guasterebbe. Non vi importa se la battuta è bella, l'importante che non l'abbia
scritta io?
:D :P

Il progresso è la realizzazione delle utopie.
L'anima dell'uomo sotto il socialismo di Oscar
Wilde.


Accetta l’opinione di tutti, ma fa un uso
parsimonioso del tuo giudizio. Amleto di Shakespeare.

Marco dalla Sardegna ha scritto:
Ho capito, il mio account di Twitter secondo voi non è un sito satirico.

leggi bene sopra "vostra pagina facebook o blog personale" and open your mind.

MestMuttèe altrove.

&
IL BLOG CHE SE LO VEDI, POI MUORI
MestMuttèe ha scritto:
Marco dalla Sardegna ha scritto:
Ho capito, il mio account di Twitter secondo voi non è un sito satirico.

leggi bene sopra "vostra pagina facebook o blog personale" and open your mind.


Infatti io ho risposto solo dopo aver letto questa frase:

Se ce ne accorgiamo - ci asterremo dal pubblicarne una simile.

:D :ciao:

Il progresso è la realizzazione delle utopie.
L'anima dell'uomo sotto il socialismo di Oscar
Wilde.


Accetta l’opinione di tutti, ma fa un uso
parsimonioso del tuo giudizio. Amleto di Shakespeare.

Chiarissimo, con questa regola mi aiuterete anche ad aumentare la mia autostima, ero stanco di pubblicare battute su centinaia di siti e non venire cagato da nessuno :) :) :)
Ce provo... http://WWW.MARIMORENO.IT
Io le posto soltanto qui, lo giuro... Anche perché gli altri siti me le cancellano :(

:D
A 100.000 smetto
Le mie vignette spesso sono accompagnate da un testo ne ho postate qui 3 mettendo semplicemente il link alla pagina del mio blog (dove posto solo io, non è un sito collettivo), è un comportamento disapprovato? Non voglio contravvenire a nessuna regola, quindi attendo una vostra risposta prima di caricare altro materiale.

Grazie
twitter: @MrAgj - http://vignetteagj.blogspot.it/
Ciao MrAGJ, la presenza di un tuo lavoro su questo forum e anche sul tuo blog personale è perfettamente regolare, ci mancherebbe.
Se non ti costa troppo, semmai, sarebbe preferibile che non ti limitassi, qui sul forum, a postare semplicemente il link, ma proprio la vignetta (o qualsiasi altra cosa). Come facciamo tutti, d'altra parte.
amagranma
Domanda. Ho avuto la gioia di vedere pubblicata da voi una mia battuta, sul "Fatto Quotidiano" cartaceo, il giorno 8 ottobre, ma solo per una casualità me ne sono accorto. Non esiste modo di sapere, e se esiste qual'è, di sapere dove e quando ciò avvenga? Grazie.

Roberto, la tua domanda mi risulta un po' fumosa ma provo a risponderti per quello che ho capito. La redazione de Il Fatto decide in maniera indipendente da noi. Non abbiamo nessuna relazione e mai interferiamo con le loro scelte.
Per capire chi viene pubblicato, l'unico modo è seguire la loro rubrica.
Firma desublimizzata
Roberto Bani ha scritto:
Domanda. Ho avuto la gioia di vedere pubblicata da voi una mia battuta, sul "Fatto Quotidiano" cartaceo, il giorno 8 ottobre, ma solo per una casualità me ne sono accorto. Non esiste modo di sapere, e se esiste qual'è, di sapere dove e quando ciò avvenga? Grazie.


Guarda funize o il giornalone ogni giorno. :D :ciao:

Il progresso è la realizzazione delle utopie.
L'anima dell'uomo sotto il socialismo di Oscar
Wilde.


Accetta l’opinione di tutti, ma fa un uso
parsimonioso del tuo giudizio. Amleto di Shakespeare.

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Utenti connessi: Google [Bot]



Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
Tutti gli orari sono UTC +1 ora